Scopri Eco 2022 ♻️ in plastica riciclata →

Soluzioni allo spreco alimentare: 5 consigli per evitarlo

Come ridurre lo spreco alimentare con pochi e semplici consigli

 

La produzione di cibo è responsabile per il 26% delle emissioni di gas serra mondiali. Questo significa che un quarto di tutto l'inquinamento umano deriva dalla produzione di alimenti, a partire dalla coltivazione fino al consumatore.

È comprensibile dal momento in cui il cibo è indispensabile per la nostra vita, ma parte di questo potrebbe forse essere evitato?

Certo! Basti pensare che un quarto di tutto il cibo prodotto nel mondo (circa il 24%) diventa spazzatura. Questo significa che un quarto di tutte le calorie prodotte viene sprecato.

 

Ecco allora 5 consigli per prevenire tutto ciò:

1. Pianifica i tuoi pasti

Pianifica i tuoi pasti settimanali e decidi prima cosa mangiare. Acquista i prodotti freschi in minor quantità, ma con più frequenza, così eviterai di buttarli! Lo sapevi che lo spreco alimentare inquina molto più del trasporto del cibo?

A volte è meglio acquistare il cibo confezionato se può essere conservato più a lungo, piuttosto che il cibo fresco e locale, se questo rischia di finire nella spazzatura!

 

2. Attento alla data di scadenza

Gli alimenti possono riportare una data di scadenza oppure un termine minimo di conservazione (TMC), quest'ultimo indica una data minima entro la quale l'alimento può essere consumato tranquillamente. Di solito, se conservato correttamente, può essere mangiato anche in seguito. Affidati ai tuoi sensi per capire se questo sia ancora commestibile!

3. L'apparenza inganna

Impara a riconoscere gli alimenti freschi al supermercato che hanno una brutto aspetto, ma conservano ancora le loro proprietà. Se sceglierai questi alimenti, eviterai che vengano buttati dagli addetti!

 

4. Conserva gli alimenti correttamente

Conservali in ordine di scadenza, in luoghi ben precisi in cui non rischi di dimenticarli. Con una buona consapevolezza della tua dispensa e del tuo frigorifero consumerai tutto prima della sua scadenza.

 

5. Usa l'app TooGoodToGo

Questa fantastica app ti consente di trovare bar e ristoranti nella tua zona che hanno a disposizione cibo in scadenza, acquistandolo per pochi euro potrai salvare del cibo e avere la cena pronta!

 

Se vuoi 5 consigli per ridurre il tuo impatto ambientale (cibo compreso), leggi "Come ridurre l'inquinamento: 5 consigli pratici"


Condividi: